Prendre soin de votre chien de compagnie

Prenditi cura del tuo animale domestico

Prendersi cura dello Spitz di Pomerania è tutta una questione di prestare attenzione al suo pelo. Ha un manto molto spesso e deve quindi essere curato sin da quando è piccolo. A parte mantenere il suo pelo in buone condizioni, è anche necessario prestare attenzione ad altre piccole cure legate al suo aspetto e alla sua salute. Questo comporta l’implementazione di diverse procedure che discuteremo in questo articolo.

Ecco alcuni suggerimenti utili : 

1. Pulizia delle orecchie

Inizia a strigliare il tuo Lulù di Pomerania pulendo le orecchie. Usa un batuffolo di cotone ed una soluzione priva di alcol. Pulisci delicatamente la pelle all’interno dell’orecchio e fai attenzione a non estrarre il tampone se il cane dovesse muoversi improvvisamente.

2. Il bagno

Per evitare che il cane scivoli, posiziona un tappetino antiscivolo o un asciugamano nella vasca da bagno o nella vasca. Riempi con acqua tiepida. Evita di versare acqua nelle orecchie e negli occhi. Per la pulizia utilizzare shampoo adatti con PH neutro e / o a base di cheratina.

Inizia con la testa e finisci con la coda, senza dimenticare la pancia, le zampe, ecc. È importante risciacquare bene il tuo animale domestico, poiché i prodotti per la pulizia potrebbero irritare la pelle.

3. Taglia le unghie

È possibile che il nervo sia molto lungo, quindi taglia solo pochi millimetri di unghia, in modo da non ferire il cane. Utilizzare un tagliaunghie speciale per cani. Una volta tagliate le unghie, puoi limarle utilizzando una lima per cani. Se hai danneggiato l’unghia tagliandola troppo corta e il tuo cane sta sanguinando, utilizza una polvere anti-sanguinamento.

4. Asciugatura

Per l’asciugatura, utilizza un asciugacapelli in modo da evitare che parassiti e piccoli funghi possano svilupparsi su un manto non asciugato correttamente. Asciuga le orecchie con un asciugamano pulito.Una corretta asciugatura faciliterà la spazzolatura del pelo!

5. Lava i denti

Spazzola i denti del tuo animale con uno spazzolino da denti e uno speciale dentifricio per cani. Non strofinare troppo forte, perché i cani hanno gengive molto sensibili. In generale, ai cani non piace questo tipo di operazione, ma con il tempo ci si abituano. Per le prime volte non esitare a chiedere l’aiuto di un parente.

6. Applicazione di prodotti di protezione

Per far sì che il tuo Spitz abbia una pelliccia sana, applica una volta al mese un repellente per pulci e zecche. Prima di farlo chiedi consulto al tuo veterinario!

7. Spazzolatura della pelliccia

Non spazzolare MAI lo Spitz a secco per evitare la comparsa di elettricità statica.Prendere un cucchiaio di cheratina e scioglierlo in un bicchiere d’acqua, versare la soluzione ottenuta in un flacone spray o utilizzare un prodotto a base di cheratina. Questo aiuterà a rigenerare il pelo danneggiato, donerà ad esso lucentezza e morbidezza facilitandone la spazzolatura. Ti consigliamo di spazzolare il tuo amico ogni giorno. Questo eviterà la formazione di nodi. Spazzola il pelo, con un movimento teso a portarlo verso di te (spazzolando il cane nella direzione dalla coda verso la testa).

Per spazzolare la tua pallina usa una spazzola a setole rigide o una spazzola di metallo (le setole naturali impediscono che il manto sia elettrostatico).

Dopo aver finito di spazzolare, prendi in considerazione l’utilizzo di un pettine a denti stretti per districare il manto. Se non riesci a rimuovere i nodi, tagliali con le forbici piegando la parte appuntita attraverso il nodo.

Sperando che il nostro consiglio ti sia utile, ti auguriamo una buona giornata.

Con affetto, Pom D’Amour !!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *